Da Berlino a Ravenna: collaborazione Karl Heinz Jeron e Bacco Artolini

In questo articolo, spiego brevemente in che modo io e Karl Heinz Jeron ci siamo conosciuti ed in quali eventi ho avuto il piacere di collaborare con lui.

Ho conosciuto la sua arte a Berlino nel 2017 presso l’ ” Institute fur Alles Mogliche” durante una mostra. In quel periodo preparavo due eventi:

Il primo era la ” Bacco Artolini Alive Experience” e la promozione dell’evento ( es: Bacco Artolini Alive Experience), utilizzava le stesse parole con cui descrivevano la “Van Gogh Alive Experience” e la ” Hieronymus Bosch Experience” mostre digitali di opere d’arte che cominciavano a prendere piede da diversi anni in tutta Europa. Ovviamente giocavo sulla paradossale distanza tra me e questi artisti e sul fatto appunto che nessuno fosse interessato ad una “Alive Experience” di un artista vivo, scarso e poco conosciuto.

Durante quell’evento, lasciammo tutti i quadri girati a rovescio sulle pareti, solo le loro foto proiettate sul pavimento mentre l’amico artista “Raid Over Moscow”  suonava musica noise all’interno dello spazio, contrapponendosi alla musica classica diffusa negli spazi delle sopracitate mostre digitali.

Berlin Bacco Artolini Alive Experience Raid Over Moscow

Raid Over Moscow. Bacco Artolini Alive Berlin 2017.

 

Il secondo evento invece, era la “Digital Walpurgisnacht “, che si ispirava alla notte di Valpurga e la notte classica di Valpurga del Faust di Goethe; ne parlai con Karl, l’idea gli piacque e decidemmo di collaborare. All’esperimento performativo, partecipò il suo robot Sim Gishel interpretando l’Homunculus, insieme con il performer Onico Giannetta di Ravenna nei panni di Mephistophele e dell’attore Stefano Pelloni come Faust. Dietro di loro, proiettato sul muro un profilo facebook, che interagiva in tempo reale con la performance. ( video intro, video della performance). 

Berlin performance Bacco Artolini Institute fur Alle Mogliche

Digital Walpurgisnacht Berlin 2017

 

Dopo qualche anno abbiamo deciso di collaborare nuovamente, esibendo insieme i nostri lavori, questa volta a Ravenna.

Karl durante il soggiorno di 2 settimane nella città, ha prodotto più di 30 sculture in cemento, un video di 10 minuti su Ravenna (che entrerà all’interno di un’altro progetto più ampio: jeron.org/CrypticLifeSignsFromTheMultiverse.php) ed un robot critico d’arte. Io ho dipinto diverse tele e collaborato in alcune sculture. La mostra ha inaugurato il 13 Settembre 2019, si intitola “In a drunken moment of exaltation” prendendo in prestito il titolo un album di Karl -che insieme con i suoi algoritmi produce pure musica – e sarà esposta presso il Capta Lux Studio di Ravenna fino al 5 ottobre 2019 (tutti i pomeriggi su appuntamento 0544 422861 – info@captalux.studio).

Remix foto strocchi

In a drunken moment of Exaltation” Karl Heinz Jeron and Bacco Artolini. Ravenna 2019.

 

 

Bacco Artolini                                                                                         19.09.19

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s