Dissenso Cognitivo e Bacco Artolini

Esposizione di opere d’arte made in Ravenna by Dissenso Cognitivo e Bacco Artolini.

muro dc ba
improvvisazione a parete,  Dissenso Cognitivo e Bacco Artolini 

 

La mostra ricalca il dialogo viscerale tra un muro e l’ imbianchino, tra un buco nero e l’orizzonte, tra un sogno ed il sognatore.

Sotto una cappa di cicale, abbiamo allestito il tutto, nella sala bruciata, fissando geometrie impercettibili su diversi supporti di fortuna.

Le opere sono grezze, ibride e già intaccate da un presagio.

In questi pomeriggi ho ammirato la tensione creativa di Dissenso Cognitivo: si taglia col coltello, è visibile, è materia; una belva famelica dalle zanne delicate che afferra l’opera per trascinarla sulla sponda salva dell’asfalto.

Asfalto profondo cola come miele sulla speranza. Nell’ ultimo conato d’un fiore per il suo impollinatore, il canto tribale del bit lo accompagna, presagio di morte eterna.

Tutto questo Venerdì 12 Luglio in sala bruciata, esposto per qualche ora (evento online).

Forse Ravenna non ama i propri artisti, ma poco importa.

IMG-20190710-WA0010.jpg

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s