Il Voto ignorante è Voto nullo

Un Voto dato tanto per dare, conta? Prato sintetico, flusso “vivificante”. Linfa binaria, dalla chioma piramidale giù verso la retta radice.

La Vergine condivide un miracolo cavernoso. Paura del nero, corvo. Presagio di morte. Serpe, promessa rinascita.

Sondaggio d’un epoca buia, sette vacche magre corrotte, seminano arte per malati di fame.

Un Voto fatto nello sconforto dell’ignoranza. L’immigrazione di schegge informatiche attraverso la zona comfort. Vele nere sul mare Egeo. Santa Madonna. Osmosi cosmica.

intervento Bacco Artolini su dipinto Giovanni Bellini

Con umiltà e massimo rispetto per il Bellini e per la sua meravigliosa ”Madonna del Prato”, mi vedo costretto ad intervenire sulla sua foto per dovere d’ispirazione.

 

 

6 thoughts on “Il Voto ignorante è Voto nullo

  1. Un voto è un voto. Non c’è una misura che non sia numerica. La democrazia si basa sui numeri ed anzi, sulla numerologia, sulla manipolazione di essi in qualche formula aritmetica e di insiemi.
    L’irrealizzabile proposta (ma necessaria?) potrebbe essere quella di introdurre i decimali.
    lo zero virgola cinque, per dire una semplice.
    Un giovine dai 14 anni, vive, partecipa ed esige, compie, aspira, pulsa.
    Un vecchio dai 70 anni, accetta, si lamenta, è consapevole della sua fine.
    E’ la Legge della Natura (Panteismo?) che non si presta ai bollini elettorali. Democratici o no.
    Per questi auspico un voto dal valore di “0,5”. Chissà che conti!

  2. Razionale… per chi come me aspira a pubblicare (follia?) un saggio di teocrazia in Occidente, testo che si fonda sulla ricerca critica del pensiero islamico… non è solo un complimento… è roba da… ringraziare con un mazzo di fiori! :-)
    Grazie!

    P.S. Bhè, twitter (lo aggiungi semplicemente da WP… chiedi all’assistenza gratuita se…) è benzina per la vettura dei blog. Pubblichi e dialoghi con tutti ma direttamente, semplicemente e razionalmente in poche righe anzi caratteri. Se lo dico io… il razionale :-P

  3. Actually, nulla di nuovo in Italia direi..

    Certo un (nuovo) apporto di cultura islamica a quella occidentale, non farebbe affatto male, perciò il tuo lavoro è probabilmente prezioso.

    Con “razionale” intendo parziale.. Ma avremo sicuramente modo di approfondire in futuro.

    Grazie Luca per il cinguettio,
    valuterò il tutto :)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s