Terzo esperimento in piazza a Bologna

Un pò di silenzio.

Un pò di silenzio.

Nuvola di droni lanciata sulle masse, emozioni touch-screen sciolgono panchine in Piazza Grande.

La terza azione sovversiva: una camminata.. Senza nessuna mira. Un loop consapevole della sua ciclicità. Un segmento che diventa sfera.

Una linea senza fretta e senza scopo, rimarcata 21 volte. Pioggia di frecce rosse ricopre il moribondo che striscia sul muco della piazza per schivare gli applausi.

 

Pur mimetizzandosi col sottobosco goliardico Bolognese, questo esperimento ha un identità ben differente: Essere/Umiltà/Ricerca al posto dell’ Apparire/Oblio/Ambizione.

Provato nulla, nessuna nuova ipotesi, nessun dato da memorizzare..

E questo è tutto.

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s