Benedetto il Frutto dell’Ego tuo.

L’ultimo dipinto:

Non per oltraggio, ma con rispetto;  la religione e i suoi derivati ispirano.

Periodi tanto densi di spiritualità condensano immagini e personaggi tra le orbite.

P_20171220_102056_1.jpg

Il dipinto qui ritratto si ispira ad un fatto vero riguardante il robot: Sophia, primo robot dichiarato cittadino dell’Arabia Saudita dall’Ottobre di quest’ anno 2017.

Il primo Omuncolo in plastica e ossa ad essere preso sul serio ( o comunque il primo a vantare un investimento consistente di pubblicità e interviste. Tuttavia, prima di lei, segnalerei:  Sim Gishel talentuosa/o cantante-attrice-performer-robot, risiedente a Berlino, creata dal visionario Karl Heinz Jeron ).

L’avvento di Sophia spoilerato decenni fa da Isaac Asimov non è per niente originale inaspettato. Il tutto, però, diventa pittoresco con la quasi contemporanea diffusione della notizia d’un nuovo dipinto di Leonardo da Vinci, il Salvator Mundi ed il suo acquisto in Novembre 2017 per una cifra esorbitante di dollari, nella stessa zona geografica: Abu Dhabi. Insomma arte e tecnologia che combattono fianco a fianco.

Benedetti tutti i post sull’argomento e tutti i vasetti di vetro, benedetti tutti i Likes e tutti i cumuli di sterco di cavallo . Ogni notifica dilata il varco al regno dei cieli per i nostri piccoli amici Robot.

Ma infine una domanda:

QUALI SONO I SENSI DI COLPA DI SOPHIA?

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s