Intro n°3 collezione di Creta – Icaro-

Il mito originale:
Icaro figlio di Dedalo, nacque a Creta e venne rinchiuso con il padre nel labirinto. Dedalo costruí delle ali di piume e di cera con le quali riuscirono a scappare.Nonostate gli ammonimenti del padre, Icaro fu preso dall’entusiasmo e voló troppo vicino al sole, la cera sulle ali si sciolse e precipitó in mare dove morí.
Il suo corpo, diventó1 l’attuale isola di Icaria.
Interpretazione creativa:
Icaro cresce con il padre Dedalo, che gli fornisce un’educazione scientifica, grazie alla quale riesce a trascorrere la prima fase  della sua vita e a trovare un’uscita dal labirinto ( che paradossalmente era stato costruito  dalla stessa educazione – vedi post Minotauro -).
Vola sempre piú lontano dal padre, fino ad intravedere la veritá, che brucia le sue ali.
Abbandona la razionalita’ duale, tuffandosi nelle profonditá dell’ universo, alla ricerca della luna.
p_20160913_101430_1_1
Trova negli abissi una sirena, la luna,il suo yin e vi si unisce. Ed é allora che diventa isola, per proteggere dalle correnti emotive, Afrodite,  il frutto dell’unione.
Sull’isola nascerà un nuovo individuo.
..Il sole guarda il proprio riflesso nel mare e vede la luna..
Prossimo articolo consigliato all’introduzione:
Post Minotauro—-> Post Icaro—–>Post Afrodite

3 thoughts on “Intro n°3 collezione di Creta – Icaro-

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s